Home
La rivista
Numeri arretrati
Punti vendita
Privacy
Concorsi
Gli Amici
Contatti
Newsletter
Rassegna stampa
Aletti Editore
Paroleinfuga
© Aletti Editore - 2005
P.I. 09180211006

FBtwitter

Selezione Opere Inedite

Edizione libraria, e-book, video booktrailer, iscrizione ai concorsi per libri editi, promozione




EDIZIONE STRAORDINARIA PER LE CELEBRAZIONI DEI 200 ANNI DALLA NASCITA


Primo P
remio Internazionale Dostoevskij.

(riservato ai testi inediti ed editi di narrativa, saggistica, teatro e poesia)


SCADENZA
22 giugno 2020



Presidente di
Giuria

Raffaele Nigro - uno dei più importanti intellettuali italiani, narratore, saggista, drammaturgo e poeta. Come giornalista è stato capo redattore per la sede regionale RAI. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Campiello, Premio Carlo Levi, Premio Grinzane Cavour, Premio Flaiano, Premio Cesare Pavese, Premio Montale, finalista al Premio Strega e tanti altri.

in Giuria:

Giuseppe Aletti - editore, poeta, critico letterario. La sua raccolta "I Decaduti" è stata scelta dalla Casa della Poesia del Marocco per essere tradotta e pubblicata in arabo, ed è già disponibile in Egitto l'edizione cartacea, la stessa sarà presentata presso l’università di Casablanca. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua attività letteraria; è stato il fondatore della rivista letteraria "Orizzonti", dell'unico "Paese della Poesia" in Italia e del più importante festival poetico italiano: "Il Federiciano".

Alessandro Quasimodo - Poeta, Autore, attore, regista teatrale, da oltre 40 anni dedito al teatro poesia con tournée in Europa e America, presidente di giuria di numerose manifestazioni culturali internazionali, figlio del Premio Nobel Salvatore Quasimodo e della poetessa e danzatrice Maria Cumani.
Presidente di numerose manifestazioni di importanza internazionale.

Cosimo Damato Damiano - poeta, drammaturgo, regista. Con Erri De Luca ha scritto a quattro mani "L'Ora X" per Feltrinelli. Come narratore ha portato in scena spettacoli poetici con Morgan, Roberto Vecchioni, il Premio Oscar Luis Bacalov, Eugenio Finardi, Sergio Cammariere, Raf, Alessandro Haber. Ha diretto al cinema "Una donna sul palcoscenico" con Alda Merini e Mariangela Melato e "Prima che il Gallo canti" con Don Gallo, Vasco Rossi, Francesco Guccini, Dario Fo. Queste alcune delle numerose collaborazioni artistiche.


La Aletti Editore indice
il primo ed unico Premio Internazionale Fëdor Dostoevskij
riservato ai testi di narrativa, teatro, saggistica e poesia edita e inedita.

Il Premio Internazionale
Fëdor Dostoevskij è diviso nelle seguenti sezioni:


Narrativa

1. Racconto inedito massimo 10 pagine, ogni pagina massimo 30 righe.
2. Romanzo inedito o raccolta di racconti inedita.
3. Libro di narrativa (Romanzo o raccolta di racconti) edito in formato cartaceo o ebook, pubblicato dall’anno 2000 in poi , da inviare in unica copia, per mail o formato cartaceo.


Saggio o Tesi di laurea
4. Saggio o Tesi di Laurea sia editi che inediti.

Teatro
5. Testo teatrale di autore contemporaneo (possono inviare testi anche gli eredi o aventi diritto) o rifacimento di un testo teatrale (purché di autori deceduti da almeno 70 anni) inedito o edito.

Poesia
6. Singola poesia edita o inedita a tema libero in lingua italiana.
7. Singola poesia in vernacolo (dialetto) o in una lingua differente dall’italiano, a tema libero, con traduzione del testo.
8. Breve raccolta poetica inedita di 15 componimenti.
9. Raccolta di poesia inedita minimo 30 componimenti.
10. Libro di poesia edito in formato cartaceo o ebook, da inviare in unica copia, pubblicato dall’anno 2000 in poi.


Sezione Aletti Editore

11. Un libro di poesia o narrativa della Aletti Editore.
12. Poesie, racconti, pubblicati in antologie della Aletti Editore: con l’invio dell’opera indicare il titolo del libro in cui i testi sono stati inseriti.

Premio Faretra
Questo premio sarà riconosciuto agli autori più interessanti che si cimenteranno in due o più sezioni, o che iscriveranno più opere al concorso.

 

I Giurati




Saranno premiati i primi cinque classificati di ogni sezione, con la possibilità di assegnare premi e menzioni speciali.

Gli autori saranno invitati al
Festival Letterario Fëdor Dostoevskij, Alla presenza del Presidente di Giuria Raffaele Nigro e dei Giurati Giuseppe Aletti, Alessandro Quasimodo e Cosimo Damiano Damato.

L’organizzazione farà sapere con un mese di anticipo il luogo di svolgimento della manifestazione.

La presenza è gradita ma non obbligatoria per l'assegnazione dei premi.


I premi delle varie sezioni consistono in:

Trofeo Fëdor Dostoevskij per i primi classificati;
Targhe, coppe e diplomi per i finalisti e per le segnalazioni speciali al merito.


La Aletti Editore sceglierà un autore/autrice a cui assegnerà un Super Premio del valore di 1950 euro che consiste in una pubblicazione personale con servizi esclusivi:

-grande firma per l'introduzione critica.
-addetto stampa personale.
-format televisivo di 22 minuti.


La casa editrice Aletti si riserva la possibilità di segnalare gli autori più meritevoli da inserire nel proprio catalogo editoriale.

Scadenza
del I Premio Internazionale
Fëdor Dostoevskij

22 Giugno 2020


(farà fede il timbro postale di partenza)
È prevista una quota di iscrizione per spese di segreteria, di organizzazione, di valutazione dei testi di
euro 35 (IVA inclusa) per ogni singola sezione.

Per chi volesse iscriversi con più opere all'interno della stessa sezione o iscriversi a più sezioni del premio, dovrà aggiungere la quota per ogni nuova iscrizione, pari a 35 euro (IVA inclusa).

La quota di iscrizione va versata sul conto corrente postale intestato aSegreteria Il paese della poesia o tramite bonifico (codice IBAN IT39W0760103200001023165341) o tramite bollettino (conto corrente postale n° 1023165341) indicando nella causale: Iscrizione I Premio Internazionale Dostoevskij.

Gli autori dovranno inviare con l'iscrizione anche una copia del versamento indicando la sezione cui vogliono iscrivere le loro opere come sopra indicato o specificando il numero di riferimento corrispondente alle opere inviate, chi partecipa utilizzando l’e-mail può inviare anche una foto del versamento.


Gli autori dovranno inviare gli elaborati all’indirizzo:

I Premio Internazionale
Fëdor Dostoevskij
c/o Aletti Editore
Via Mordini, 22
00012 Villanova di Guidonia (RM)

oppure tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica

concorsi@alettieditore.it con la seguente dicitura:
"Partecipazione Premio Internazionale Fëdor Dostoevskij" indicando nome cognome, indirizzo, recapito telefonico
e riportare obbligatoriamente la seguente autorizzazione: “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016" (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l'invio di informazioni culturali e si impegna a non cederli MAI a terzi).

E' consigliato indicare sempre una e-mail anche per chi parteciperà con posta tradizionale, poiché la casa editrice utilizza preferibilmente questa modalità di contatto.

Inserisci sempre la tua migliore e-mail per ricevere tutte le informazioni successive all'iscrizione.


Al fine di evitare la registrazione multipla del partecipante, si richiede di inviare la partecipazione mediante un'unica modalità: o tramite posta tradizionale o tramite e-mail.

Non saranno considerati validi testi inviati in forma anonima. Potranno partecipare solo autori maggiorenni, oppure minorenni con il consenso scritto dei genitori.

L’organizzazione del
Premio Internazionale Fëdor Dostoevskij
comunicherà i risultati del Concorso a tutti gli iscritti tramite email o tramite posta tradizionale.
I finalisti saranno invitati a presenziare alla cerimonia di premiazione che si terrà durante il Festival Letterario Fëdor Dostoevskij
dove saranno proclamati i vincitori delle varie sezioni; gli autori presenti nelle cinquine dei finalisti potranno delegare, qualora impossibilitati ad intervenire, anche persone di fiducia a presenziare alla cerimonia di premiazione.

I vincitori non saranno avvisati preventivamente, ma si sapranno solo durante la cerimonia di premiazione.

Qualora i vincitori non fossero presenti potranno richiedere l'invio del premio al proprio domicilio tramite corriere.


La Aletti editore si riserva la possibilità di pubblicare una raccolta dei testi più rappresentativi tra quelli giunti al
I Premio Internazionale Fëdor Dostoevskij
.
Gli autori prescelti saranno avvisati per autorizzare la pubblicazione e ricevere le informazioni di inserimento nel volume.

La giuria è composta anche da: Valentina Meola, direttore editoriale; Luca Piemontese, archeologo; Lucia Abbate, presidente dell'associazione "Eleuteria"; Caterina Aletti, giornalista.

Inseriremo in questo spazio i nominativi dei nuovi giurati.


Per ulteriori informazioni telefonare
allo 0774-324743
lun. - ven. ore 9.00 - 13.00
ore 14.00 - 18.00

Raffaele Nigro

Giuseppe aletti


Alessandro Quasimodo con l'editore Giuseppe Aletti

Premiazione 4° Premio Internazionale Salvatore Quasimodo
presso il Festival Internazionale Il Federiciano



Aletti e Damato mentre progettano nuove manifestazioni culturali nella redazione della Aletti editore.



Cosimo Damiano Damato e Giuseppe Aletti durante la premiazione del concorso "Il Tiburtino" 2019.




Aletti Editore, dal 1994 non una oscura sigla editoriale ma un team di professionisti guidati dalla passione del poeta e critico letterario Giuseppe Aletti.

Entra nella nostra comunità letteraria costituita da libri, festival, raduni, seminari, concorsi e collaborazioni con personalità di spicco della cultura contemporanea.

Sito internet: www.alettieditore.it

Seguici su facebook: www.facebook.com/alettieditore
Il giudizio della giuria è insindacabile





Il portale italiano dedicato alla cultura,
alla poesia e all'arte.

www.paroleinfuga.it
Vai a leggere tutti i nostri concorsi letterari
http://www.rivistaorizzonti.net/concorsi.htm