Home
La rivista
Numeri arretrati
Punti vendita
Concorsi
Gli Amici
Contatti
Newsletter
Rassegna stampa
Aletti Editore
Paroleinfuga
© Aletti Editore - 2005
P.I. 09180211006

 


Invia ORA la Tua OPERA INEDITA ed entra nella nostra Comunità Letteraria, una delle più importanti d'Italia!

La Aletti Editore indice
SELEZIONE DI OPERE INEDITE

DI POESIA, NARRATIVA: SAGGISTICA, LIBRI PER L'INFANZIA, TESI DI LAUREA, TESTI TEATRALI, ROMANZI, RACCOLTA DI RACCONTI, BIOGRAFIE.

SCADENZA

1 Dicembre 2019


(FARÀ FEDE IL TIMBRO POSTALE DELLA DATA DI PARTENZA)


Per partecipare alle selezioni è sufficiente inviare una raccolta poetica (minimo 30 poesie) o un'opera di narrativa nei generi sopra indicati (minimo 30 pagine).

Le opere dovranno essere inviate in unica copia, allegando nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico dell'autore entro il 1 Dicembre 2019 (farà fede il timbro postale di partenza), all'indirizzo:

SELEZIONE OPERE INEDITE
Aletti Editore
Via A.Mordini 22
00012 Villanova di Guidonia (Roma)

oppure tramite e-mail, ad entrambi gli indirizzi di posta elettronica: info@paroleinfuga.it e info@alettieditore.it e dovranno contenere la seguente dicitura "selezione opere inedite"; anche in questo caso l'autore dovrà indicare nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico e riportare obbligatoriamente la seguente autorizzazione “Autorizzo l’uso dei miei dati personali ai sensi dell’art. 13 D.L. 196/2003 e successive modifiche, in ottemperanza al GDPR regolamento U.E. 679 del 2016" (la casa editrice utilizzerà i suoi dati solo ed esclusivamente per l'invio di informazioni culturali, e si impegna a non cederli MAI a terzi).

È preferibile chiedere la conferma della ricezione dell'e-mail, per avere la certezza che l'opera sia giunta in redazione.

Gli autori delle opere selezionate riceveranno una proposta di pubblicazione. Tutte le nostre novità editoriali sono presenti in edizione libraria, in e-book, e con la possibilità di realizzare un video booktrailer di presentazione dell'opera.

Tutti i titoli della Aletti Editore sono pubblicizzati tramite i portali www.alettieditore.it, www.paroleinfuga.it (sito che nel 2019 ha registrato oltre 750.000 visitatori), la sezione riservata alla casa editrice ha superato i Quattro milioni di letture.

La distribuzione in esclusiva sul territorio nazionale è affidata a LibroCo. Italia.

Le nostre novità editoriali sono inoltre pubblicizzate sulle pagine ufficiali della casa editrice

Facebook www.facebook.com/alettieditore

www.facebook.com/EBookAlettiEditore/

Twitter https://twitter.com/alettieditore,

sul canale televisivo YouTube:

www.youtube.com/user/alettieditorechannel

La redazione giornalistica della Aletti sarà a tua completa disposizione per dare visibilità ai nostri titoli: articoli, interviste, recensioni, presentazioni, premi letterari etc...

PERCHÈ DEVI ENTRARE NELLA NOSTRA COMUNITÀ LETTERARIA?

La Aletti è l’UNICA casa editrice italiana che realizza:

I corsi di Scrittura di MOGOL, F. GAZZE', A. QUASIMODO, ALETTI E MOLTI ALTRI QUALIFICATI DOCENTI,

Il Festival Internazionale Artistico Letterario Il Federiciano,

Il Paese della Poesia dove i versi si leggono sui muri delle case,

Il Premio Internazionale dedicato al Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo
(Presidente di Giuria Alessandro Quasimodo),

Il Premio Cet Scuola Autori di Mogol,
(Presidente di Giuria Mogol)

Il Premio Internazionale Maria Cumani, Gli Audiolibri: Alessandro Quasimodo Legge I Poeti Italiani Contemporanei,

e molte altre opportunità esclusive cui potrai partecipare.

La raccalta "I Decaduti" del poeta editore Giuseppe Aletti, è stata tradotta in Arabo dalla Casa della Poesia del Marocco, e pubblicata in Egitto dall'importante casa editrice "Dar Mahrousa".
La stampa araba ha dato grande risalto alla raccolta con decine di articoli in tutta la penisola: Egitto, Marocco, Kuwait, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar;
la stessa sarà presentata presso l’Università di Casablanca con i più importanti autori e intellettuali arabi.

Giuseppe Aletti da venticinque anni è a capo dell’omonima casa editrice.

Hanno partecipato ai nostri Festival Letterari o manifestazioni: Mogol, Alessandro Quasimodo, Francesco Gazzè, Fabrizio Moro, Giancarlo Giannini, Gianluca Grignani, Francesco Baccini, Franco Arminio, Davide Rondoni, Sergio Caputo, Pupi Avati, Omar Pedrini, Silvia Mezzanotte, Manuela Arcuri, Mariella Nava, Mimmo Cavallo, Katia Ricciarelli, Marco Morandi, Giuliana De Sio, Gene Gnocchi, Laura Valente, Eugenio Bennato, Alessandro Haber, Alberto Fortis, Cosimo Damiano Damato e molti altri.

Per ulteriori informazioni telefonare allo 0774-324743 Dal lunedì al venerdì,
dalle 8.30 alle 13.00 oppure al 320-1672742.

Aletti Editore, tra le più importanti Comunità Letterarie Italiane, dal 1994 non una sigla editoriale ma un team di professionisti guidati dalla passione del poeta e critico letterario Giuseppe Aletti.

Entra nella nostra comunità letteraria costituita da libri, festival, raduni, seminari, concorsi e collaborazioni con personalità di spicco della cultura contemporanea.

Sito internet: www.alettieditore.it

Seguici su facebook: www.facebook.com/alettieditore




La raccolta "I Decaduti" del poeta editore Giuseppe Aletti, tradotta in Arabo dalla Casa della Poesia del Marocco, e pubblicata in Egitto dall'importante casa editrice "Dar Mahrousa".
La stampa araba ha dato grande risalto alla raccolta con decine di articoli in tutta la penisola: Egitto, Marocco, Kuwait, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Qatar.

 


Mogol e Giuseppe Aletti docenti di scrittura poetica nel teatro del Cet, la scuola di scrittura di Mogol.

 


Alessandro Quasimodo e Giuseppe Aletti durante il Premio Internazionale Salvatore Quasimodo

 


Giuseppe Aletti e Michele Placido durante il Festival Internazionale Il Federiciano

 


Giancarlo Giannini e Giuseppe Aletti dopo l'intervista che il poeta editore ha condotto nel castello di Rocca Imperiale

 


Il Poeta editore Giuseppe Aletti nell'incontro pubblico sulla carriera del cantautore Gianluca Grignani

 

Presentazione del libro di Francesco Gazzè (autore dei succesi del fratella Max Gazzè) edito dalla "Aletti editore" moderata dal poeta editore Giuseppe Aletti



Mogol, Alessandro Quasimodo, Giuseppe Aletti e Giuseppe Anastasi durante il Premio Cet Scuola Autori di Mogol




Il poeta editore Giuseppe Aletti, direttore artistico del Festival Il Federiciano ha voluto alla manifestazione la nuova rivelazione della musica italiana, Gianmarco Carroccia, scoperto da Mogol

 


Elettroshock: recital su Alda Merini, con la cantante Antonella Ruggiero e l'attore/regista Cosimo Damiano Damato.
D
irezione artistica di Giuseppe Aletti

 


Giuseppe Aletti e Francesco Baccini nel Castello Svevo di Rocca Imperiale durante il Festival Internazionale Il Federiciano

 


Subito dopo il recital del Cantautore milanese Alberto Fortis, il poeta editore Giuseppe Aletti e Alessandro Quasimodo

 


Il poeta editore Giuseppe Aletti con l'attore Alessandro Haber e il direttore editoriale Valentina Meola

 


Giuseppe Aletti, Mimmo Cavallo e Francesco Gazzè durante il Festival Il Federiciano

 


Il poeta editore Giuseppe Aletti e il poeta Davide Rondoni durante la cerimonia di svelamento delle stele poetiche nel Paese della Poesia, dovre i versi si leggono sui muri delle case.
Da una idea di Giuseppe Aletti

 


Il poeta editore Giuseppe Aletti e il poeta Franco Arminio durante la cerimonia di svelamento delle stele poetiche nel Paese della Poesia, dovre i versi si leggono sui muri delle case.
Da una idea di Giuseppe Aletti

 


Giuseppe Aletti e Pupi Avati dopo l'intervista e lo svelamento della stele poetica scritta dal regista e inserita nel Paese della Poesia.

 



Il portale italiano dedicato alla cultura, alla poesia e all'arte.

www.paroleinfuga.it


Vai a leggere tutti i nostri concorsi letterari
http://www.rivistaorizzonti.net/concorsi.htm